TRISTEZZA

EMOZIONI....

Lo so,

Non sono una buona compagnia...

Appena la mia presenza affiora

Riemerge l'antica sofferenza, e...

Tu, fuggi...

Ti distrai,

Mi ignori,

Mi reprimi...

Non c'è molto spazio per me

Nella tua vita.

Vivo nei vuoti,

Mi alimento di silenzi...

La mia voce riemerge

Dagli abissi del passato,

Vive

Di parole ignorate.

Vago tormentata

Tra urla soffocate....

Ma tu, forse, bambina mia, non sai

Quanto dolce può esser la mia voce,

Quanto avvolgente il mio cullare,

E dove la mia mano

Ti può accompagnare...

Forse, bambina, tu non sai,

La bellezza dei labirinti sconosciuti

La magia degli abissi dimenticati

E la meravigliosa profondità

Che puoi toccare

Se solo per un istante

Ti lasci andare....

LA TUA TRISTEZZA

TRISTEZZA